porto

“Non ho bisogno che sia facile, ho bisogno che ne valga la pena…”.

Tell a Friend
Chiedo ad ognuno di Voi, se possibile,  di compiere un piccolo sforzo affinchè confluisca in un grande aiuto a me e la mia famiglia. La massa notevole di processi che mi sono stati mossi contro per aver detto scomode verità, costituisce un impegno finanziario per noi insormontabile.
Grazie di cuore. Marco

DONAZION RICEVUTE


ninin

.....
trucoli
banner_pic_casadellalegalita.png
rivierapress
notav

logo-paolo-franceschetti

imperiaparla.jpg

trucioli.jpg

 trenette.jpg
alberto.jpg
ilsecolo.jpg
 
ilfattao.jpg

PUNTO
RIVIERA24
sanremonews2.jpg

uomini.jpg
nuovacosenza

ilmattino

logo-ponenteoggi

democrazia
democrazia2


roberto

zemia


marco1.jpg
Un muro tira l'altro, alla faccia dei Padri Fondatori
9 aprile 2017
Lingua francese obbligatoria nei lavori pubblici anche in Costa Azzurra: problema per le aziende edili italiane?

Se gli operai non sanno il francese una impresa straniera dovrà dotarsi di interprete. Si attendono ora le reazioni del mondo del lavoro e delle imprese, comprese quelle italiane.

Il Consiglio del Dipartimento delle Alpi Marittime ha votato, a larga maggioranza, la "clause Molière". Con questa definizione s'intende la possibilità di inserire, nei capitolati d'appalto dei lavori pubblici, l'obbligo di impiegare, nei cantieri, esclusivamente personale che parli la lingua francese oppure di affiancare quanti non la parlano con degli interpreti.
Vai all'ARTICOLO.

Molière
Adjectifs dérivés moliérien, moliériste, moliéresque, moliérisant, moliérophile, moliéromane, moliérophobe

Solo provvidenziali "Madri Rifondatrici" potrebbero evitarci il peggio

 
RocketTheme Joomla Templates